PosteMobile, arriva la versione aggiornata dell’App rinnovata, ottimizzata e integrata di nuove funzionalità

PosteMobile, da oggi è disponibile la versione aggiornata dell’App, che consente l’accesso ai servizi di m-payment, m-banking e m-commerce. Novità rilevante è l’ottimizzazione del processo di generazione direttamente da App della e-postepay, che PosteMobile rende già abilitata ai pagamenti. Fino al 29 luglio, inoltre, i clienti hanno la possibilità di acquistare direttamente dall’App, i biglietti per i concerti di “Postepay Rock in Roma” scontati del 15%. L’App PosteMobile è scaricabile da Google Play e da AppStore. Maggiori info e dettagli su postemobile.it.

App 160 PosteMobile

Disponibile la versione aggiornata dell’App PosteMobile, l’applicazione gratuita per Smartphone che consente l’accesso ai servizi di m-payment, m-banking e m-commerce offerti da PosteMobile ai propri clienti titolari di uno strumento di pagamento BancoPosta associato alla SIM,scaricabile da Google Play e AppStore.

L’App PosteMobile ha già raggiunto oltre 130.000 download confermandosi tra le App gratuite più apprezzate della categoria finanza, grazie all’esclusività di un’offerta integrata di servizi finanziari e di self care, nonché alla particolare attenzione ai valori di accessibilità, semplicità d’uso e sicurezza.

App PosteMobile SIM

L’App PosteMobile si presenta oggi rinnovata, ottimizzata e integrata di nuove funzionalità.
La novità più rilevante è rappresentata dall’ottimizzazione del processo di generazione direttamente da App della e-postepay, la carta prepagata virtuale di BancoPosta utile per i pagamenti sul web, che PosteMobile rende associata alla SIM e quindi già abilitata anche ai pagamenti dall’App PosteMobile, nello specifico di bollettini, ricariche SIM e prodotti e servizi dei partner.
Chi non ha ancora associato la propria SIM PosteMobile in Ufficio Postale, potrà così approfittare di questa comoda opportunità, richiedendo la e-postepay direttamente dalla propria SIM.
La e-postepay fa dunque dell’App PosteMobile un vero e proprio Wallet di servizi.

Poste Mobile

Generare la e-postepay dall’ App PosteMobile è da oggi ancora più semplice e veloce:
È sufficiente accedere alla sezione “Conto BancoPosta e Postepay” dal Menu principale; selezionare la voce “e-postepay”; prendere visione e accettare le note informative e confermare la richiesta con il proprio codice di sicurezza (APP PIN). Dopo aver ricevuto l’SMS di avvenuta associazione della carta alla propria SIM, la e-postepay potrà essere utilizzata da subito come strumento di pagamento per i servizi dell’App PosteMobile, oltre che per gli acquisti online.

Inoltre, fino al prossimo 29 luglio, i clienti hanno anche la possibilità di acquistare direttamente dall’App, oltre che dal sito postepayfun.it, i biglietti per i concerti di “Postepay Rock in Roma” con lo sconto del 15%, pagando tramite la propria SIM Poste Mobile associata allo strumento di pagamento BancoPosta. Chi non ha uno strumento di pagamento associato potrà aderire allo sconto richiedendo dall’App la e-postepay, che nasce già associata alla SIM.

L’App PosteMobile non è solo servizi esclusivi per i clienti, ma anche servizi di utilità accessibili a tutti.
Scaricando l’App PosteMobile, nella sezione “Servizi Postali”, da oggi ancora più ricca ed ottimizzata nella user experience, è possibile effettuare gratuitamente ed in modo semplice ed intuitivo la ricerca di Uffici Postali, ATM BancoPosta, CAP ed ora anche di Cassette Postali, tra quelli più vicini alla propria posizione geografica o a un indirizzo inserito nella sezione di ricerca.

Maggiori info e dettagli su postemobile.it. Dettagli e condizioni d’uso da mobile della e-postepay su poste.it.

FONTE: Poste Italiane

Questa voce è stata pubblicata in App PosteMobile, PosteMobile e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.